imagem10-01-2018-11-01-57

O paura ed una palla ai piedi | Blog | PeOPLeInSiDE .:. ELE | Blog

Segnala Contenuto | Relatório De Conteúdo

  • Oggetto segnalazione | Edição: *Violazione Copyright Infracção Spam Contenuto não valido | Inválido Conteúdo do Link guasti | Links Quebrados
  • Il vostro Nome | Seu Nome:
    *

  • Para o seu e-Mail | Seu e-Mail:
    *

  • Dettagli | Detalhes:
    *

  • Ressuscitar Segnalazione | Enviar Relatório

    imagem10-01-2018-11-01-59

    C’è una forza che è l’opposto della fluidità di cui sono na cerca. La vita não tudo fluxos più ed ogni cosa diventa complicado. Sistema econômico e spese: um prezzo per ogni cosa che si fa’ ed uma unica soluzione por ricaricare: il lavoro, una condanna della libertà? Não lo capisco questo mondo, forse non capisco em pieno me stesso e questa vita, le decisioni e le leggi di madre natura che sim natural e trasformano em raffinate, artificial.

    La paura è una palla ai piedi che m’impedisce di camminare e di danzare um ritmo di musica di, alimentos, e della vita. E’ quel lato oscuro delle cose là fuori di quella che chiamano realtà.

    Qualche psicologo afirma che la realtà dipende da che punto di vista e da che posizione o guardi… ma io ho l’impressione qualcuno che muito bem criado il negócio anche dei rápido. Solo pochi privilegiada hanno out alla liberdade econômica che, molto spesso ti arricchisce di libertà potenziale sulle cose che puoi tarifa me de ti toglie em saudação e em tempo dar a dedicação alle cose che ti piacerebbero oppure la mente resta sempre impegnata sui problemi che sono difficili da lasciare andare. Il sistema economico è come un mare che s’inquina di petrolio: è difficile dimenticare uma ignorar il che masculino sta distruggendo casa tua. La paura di ciò che sta fuori, la freddezza dell’assenza dei rapporti… questo è il lato oscuro di oggi che mi viene um trovare na una giornata di sole e sogni di che non smetto mais di tarifa.

    imagem10-01-2018-11-01-00

    Categories: Uncategorized

    Deixe uma resposta

    O seu endereço de e-mail não será publicado. Campos obrigatórios são marcados com *