imagem18-01-2018-11-01-52

Mi dispiace che non ci sei | Blog | PeOPLeInSiDE .:. ELE | Blog

Segnala Contenuto | Relatório De Conteúdo

  • Oggetto segnalazione | Edição: *Violazione Copyright Infracção Spam Contenuto não valido | Inválido Conteúdo do Link guasti | Links Quebrados
  • Il vostro Nome | Seu Nome:
    *

  • Para o seu e-Mail | Seu e-Mail:
    *

  • Dettagli | Detalhes:
    *

  • Ressuscitar Segnalazione | Enviar Relatório

    imagem18-01-2018-11-01-54

    Mi dispiace che non ci sei, che non sei qui! Mi dispiace che esisti solo nella mia fantasia e più che il tempo passa, più ho la sensazione di perderti ancora di più, anche se tu não ci sei não ci sei mais stato.

    Fa masculino al cuore ma tanto ci è abituato. Il mondo mi sembra, volte um spesso, così frio!

    E’ strano poter dire di sentirsi soli nonostante si è circondati da tante voci che strillano e pretendono, giudicano e sono così diversificada sim você: senti così distante sim, você!

    Mi dispiace che non ci sei perché vez que você starei parlando, vorrei abbracciarti senza vergogna. Forse vorrei cancellare la realtà e dipingerne um nuova pomba tutto è normal: è normal il bello.

    Da sempre sulla terra, su questo planeta … esiste il bene ed il masculino e, con il tempo, ho visto il demónio indossare maschere attraenti. Notícias e bene il demónio, ha bisogno di un bel volto ed una bella voz por attirare l’attenzione; se não sei em equilibrio ci caschi.

    Fa frio qui su’. Il tempo passa ed io disegno um cuore sobre a neve sem título che è un vero che peccato tu não sia qui, não sei mais esistito.

    imagem18-01-2018-11-01-55

    Categories: Uncategorized

    Deixe uma resposta

    O seu endereço de e-mail não será publicado. Campos obrigatórios são marcados com *